odontotecnici.net il portale dell'odontotecnicoAssociazione Artigiani della Provincia di Vicenza

 Home   

   

 

Scegli come homepage!

Chi Siamo

Sindacale

Legislazione

Prezzi
   Informativi

Link

Mercatino

Pag. regionali

 Forum

 Comunicati
    Fenaodi

 GLI SPECIALI:  
   93/42  
   Legge Privacy  
  Ambiente/Sicurez.
  Corsi ECM

  Scuola

  

 

VIDEO ODONTOTECNICI

Mappa del sito

 Quotazione metalli
 
 
 
 
 
 

   

Profilo professionale dell'odontotecnico

Pagina precedente

GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI:

 

   16/02/2006   Germano Gritti, Confartigianato Odontotecnici: “a vantaggio del consumatore la riforma delle professioni sanitarie”

 

   15/02/2006   Comunicato ANDI sull'approvazione del DDL 6229 sulle professioni sanitarie in cui si afferma che il DDL in questione non riguarda gli odontotecnici.

 

   24/01/2006   Profilo professionale:

La camera approva il disegno di legge di riforma delle professioni sanitarie con tale provvedimento, come preannunciato dal responsabile del ministero Achille Iachino al convegno di Vicenza (vedi sotto), il ministero ha la facoltà di definire le nuove professioni sanitarie tra cui anche l'odontotecnico.

 

UN CONVEGNO A VICENZA IN CUI SONO STATE TRACCIATE LE LINEE OPERATIVE  PER OTTENERE IL NUOVO PROFILO

Nel convegno a Vicenza in cui era presente il responsabile del Ministero della Salute Dipartimento della Qualità Direzione Generale delle Risorse Umane e delle Professioni Sanitarie Achille Iachino  si sono prospettate le possibili strade da intraprendere  per l'ottenimento del nuovo profilo professionale. Gli argomenti sono quanto mai attuali così come lo è lo scenario illustrato in quella sede:

 

Le nostre richieste al Ministero della Salute

  

Due Video interviste al termine dei lavori

  

Gli atti del convegno

PRECEDENTE TENTATIVO DI MODIFICA

Come tutti sapete l'ultimo tentativo di modifica del vecchio profilo professionale dell'odontotecnico regolamentato da :

Regio Decreto  31 maggio 1928, n. 1334 e R.D. 27 luglio 1934, n. 1265 "Approvazione del testo unico delle leggi sanitarie"

dopo che il ministero della salute ha proposto il nuovo profilo professionale nel seguente testo:

testo originale proposto dal ministro della salute al consiglio superiore di sanità

e che ha subito delle modifiche in base alle osservazioni fatte dal consiglio superiore di sanità:

parere del consiglio superiore di sanità che ha apportato delle modifiche sostanziali al testo originali

 è stato poi bocciato dal consiglio di stato in quanto non è stato tenuto conto che con la riforma in senso federale dello Stato (Tit. V, art. 117), a livello centrale è riservato solo il compito di fissare i principi base di una professione, mentre la disciplina operativa è compito dell’Ente Locale (Regione);

Riassunto del parere del consiglio di stato sul profilo professionale

Testo integrale: parere del consiglio di stato sul profilo professionale

 

  In archivio sono presenti centinaia di articoli, cerca l'argomento che ti interessa con questa funzione di ricerca  (clicca qui)